12. Febbraio 2016
Rassegna stampa

Bundesrat Grabers Agenda auf Dodis

Agenda Pierre Graber, September 1970, dodis.ch/48161

Die Debatte um das angebliche «Stillhalteabkommen», das Bundesrat Pierre Graber im September 1970 mit dem Aussenbeauftragten der PLO in Genf abgeschlossen haben soll, hält an. Die Forschungsgruppe der DDS bemüht sich um eine Einordnung der Spekulationen in den historischen Kontext. So wurde kürzlich ein Auszug aus der Agenda Grabers auf Dodis online geschaltet.

20. Gennaio 2016
Comunicato

La Svizzera e l’Organizzazione per la liberazione della Palestina. Sull’articolo «Jean Zieglers geheime Mission» (La missione segreta di Jean Ziegler, NZZ, 20/1/2016, p. 15)

Unter polizeilicher Bewachung werden am 1. Oktber 1970 die drei palästinensischen Attentäter auf die El-Al-Maschine in Kloten ausgeflogen, um die Geiseln der gekaperten Swissair-Maschine in Zerqa freizukaufen. dodis.ch/35420

La Neue Zürcher Zeitung (NZZ) ha pubblicato nella sua edizione odierna un articolo di Marcel Gyr sul dirottamento su Zerqa, in Giordania, di un velivolo della Swissair da parte del Fronte popolare per la liberazione della Palestina nel settembre 1974. L’inchiesta di Gyr indica che sulla scia del dirottamento aereo, a Ginevra fu stipulato un accordo segreto tra il consigliere federale Pierre Graber e un funzionario dell’Organizzazione per la liberazione della Palestina (OLP).

Swiss-Diplo – Una storia globale della diplomazia svizzera

Il Centro di ricerca dei Documenti diplomatici svizzeri (DDS), in qualità di centro di competenze dell’Accademia svizzera di scienze umane e sociali (ASSUS), accresce la sua attrattività nei confronti di progetti terzi. Il Fondo nazionale svizzero (SNF) ha recentemente dato il suo sostegno ad un progetto dell’Istituto europeo dell’Università di Basilea che, sotto la direzione della Prof. Dr. Madeleine Herren, si interessa alla diplomazia svizzera in una prospettiva globale.

16. Novembre 2015
Comunicato

«SOS Biafra» – Il nuovo volume della serie «Quaderni di Dodis»

Al centro del quinto volume della serie dei «Quaderni di Dodis», appena pubblicato, vi sono le relazioni esterne della Svizzera nel contesto della guerra civile nigeriana tra il 1967 ed il 1970. «SOS Biafra»: questo il titolo di un appello, lanciato dal Comitato internazionale della Croce Rossa nel maggio 1968, volto a sostenere la missione d’aiuto nella zona secessionista completa-mente isolata.

Pagine

Abbonamento a Feed prima pagina