Lavora con Dodis

Bei Dodis ist eine Stelle für eine/n Junior Forscher/in (60-80%) offen. Sie übernehmen die Verantwortung für verschiedene Forschungsdossiers. Dabei erforschen Sie die relevanten Archivbestände des Schweizerischen Bundesarchivs (BAR) und edieren die ausgewählten Dokumente. Neben der Forschung übernehmen Sie wiederkehrende Kontrollaufgaben für die Integration und Indexierung der Dokumente in die Datenbank sowie redaktionelle Aufgaben im deutschsprachigen Lektorat. Die Ausschreibung finden Sie hier:

6. Giugno 2019
Comunicato

Quando cadde il Muro

Marc Dierikx und Sacha Zala (Hg.): When the Wall Came Down. The Perception of German Reunification in International Diplomatic Documents 1989–1990 (Download: www.dodis.ch/q12)

Helmut Kohl era molto impressionato quando la mattina del 10 novembre 1989 tornò alla cancelleria di Bonn, dopo un viaggio a Berlino. «C'è un’atmosfera da festa popolare", riferì per telefono al presidente degli Stati Uniti George Bush, descrivendo il clima della memorabile notte in cui il Muro di Berlino cadde: «Le frontiere sono completamente aperte. In alcuni punti fanno letteralmente breccia nel muro.»

15. Marzo 2019
Comunicato

Dodis 2.5 è online!

Screenshot con un esempio della nuova pagina di dettaglio di un documento, nella fattispecie dodis.ch/50609.

Dopo che negli ultimi mesi lo sviluppo informatico si era concentrato soprattutto nel backoffice, che non è visibile al pubblico, possiamo ora presentarvi, con l'arrivo della primavera, una serie di migliorie che riguardano tutte le utilizzatrici e utilizzatori di Dodis. Dodis 2.5 è online!

13. Marzo 2019
Manifestazione

«Grundzüge der Geschichte der schweizerischen Entwicklungspolitik»

Dr. René Holenstein, Schweizer Botschafter in Bangladesch, referiert am 13. März 2019 zu den «Grundzügen der Geschichte der schweizerischen Entwicklungspolitik» an der Universität Bern

Dr. René Holenstein, Schweizer Botschafter in Bangladesch, referiert am 13. März 2019 zu den «Grundzügen der Geschichte der schweizerischen Entwicklungspolitik». Der Vortrag findet im Rahmen des Kurses «Von der technischen Hilfe zur Zusammenarbeit. Schweizerische Entwicklungspolitik von 1950–1987» am Historischen Institut der Universität Bern statt.

7. Febbraio 2019
Informazioni Dodis

Il Premio grigionese per la cultura 2019 va a Sacha Zala

Il Governo conferisce il Premio grigionese per la cultura 2019 allo storico Sacha Zala da Brusio per il suo impegno volto alla difesa e alla promozione della lingua italiana. In veste di presidente della Pro Grigioni Italiano, egli ha rinnovato e professionalizzato l’organizzazione politico-linguistica e politico-culturale di tale ente.

1. Gennaio 2019
Comunicato

Dal DPF al DFAE

In 1979 dal DPF al DFAE; anche nell'Annuario federale

40 anni fa il «Dipartimento politico federale» fu ribattezzato ufficialmente con il nome di «Dipartimento federale degli affari esteri». Il DPF divenne il DFAE (dodis.ch/49609). Il nuovo appellativo era parte della riforma dell'amministrazione federale, avviata negli anni Sessanta e portata a termine nel 1979, ed era regolata dalla nuova Legge sull'organizzazione dell'amministrazione.

Pagine

Abbonamento a Front page feed