Comunicati

150 anni di Vorort

150 anni fa, il 12 marzo 1870, venne fondata l’Unione svizzera del commercio e dell’industria (denominata anche Vorort, oggi economiesuisse), una delle principali associazioni economiche del paese. Sul sito di Dodis, al link dodis.ch/R34, si trovano all’incirca 1000 documenti redatti dal Vorort, ad esso indirizzati o nei quali è menzionato questo influente gruppo di pressione del settore privato. Le diverse corrispondenze illustrano in modo eclatante gli stretti legami tra politica, amministrazione ed economia privata nell’ambito del commercio estero.

I documenti riguardanti il Vorort ci conducono in un viaggio attraverso la storia della politica economica esterna della Svizzera: dalla partecipazione a un’esposizione industriale a Chicago nel 1891 (dodis.ch/42473) alla revisione dell’accordo commerciale con il Giappone nel 1896 (dodis.ch/42618), ai contatti commerciali con il Terzo Reich nel 1938 (dodis.ch/46525), al blocco economico degli Alleati nel 1940 (dodis.ch/46981), fino alle questioni di un’adesione della Svizzera alle Nazioni Unite (dodis.ch/40699) e dell’integrazione europea negli anni 1970 (dodis.ch/48713).