19. Giugno 2013
Rassegna stampa

Dodis in der FAZ

In der renommierten Frankfurter Allgemeinen Zeitung (FAZ) erschien  eine Besprechung von Band 24 der DDS zu den Jahren 1967 bis 1969. Verfasst wurde sie von Horst Möller, der bis 2011 Direktor des Instituts für Zeitgeschichte München-Berlin und Professor für Neuere und Neueste Geschichte an der Ludwig-Maximilians-Universität München war.

26. Aprile 2013
Comunicato

Dodis 1.6 online!

Il rinnovamento della banca dati Dodis ha raggiunto una nuova tappa: Dodis 1.6 offre una maschera di ricerca più snella e una presentazione più semplice ed efficace dei contenuti. Le persone, le organizzazioni, i temi e i termini geografici si distinguono ora grazie ad un'icona specifica oppure, laddove è stato possibile reperirne, una fotografia.

9. Aprile 2013
Comunicato

Dodis goes Social Media

«Swiss Academia goes Social Media»:è questo il nome che Swissnex San Francisco ha dato ad un progetto per promuovere l'utilizzo di Facebook, Twitter ecc. da parte delle istituzioni accademiche e di ricerca svizzere. Nell'ambito del progetto, di una durata di due anni, sono stati organizzati diversi seminari online, workshop e viaggi di studio nella Silicon Valley.

27. Marzo 2013
Comunicato

In memoria di Jean-Claude Favez

Il gruppo di ricerca dei DDS ha appreso con tristezza la notizia della scomparsa, dopo lunga malattia, di Jean-Claude Favez.
Professore all'Università di Ginevra dal 1969 al 2000, Jean-Claude Favez è autore di innumerevoli pubblicazioni, in particolare sulla storia della politica estera svizzera, sull'attitudine del CICR nei confronti del nazismo e su molti altri temi di primo piano della storia contemporanea.

13. Novembre 2012
Comunicato

Un'applicazione Dodis per l’iPhone!

Grazie all'App ufficiale dei Documenti Diplomatici Svizzeri è ora possibile consultare la banca dati Dodis ovunque vi troviate. Disponibile in quattro lingue, l'App Dodis permette di accedere direttamente e gratuitamente alla banca dati nonché alla serie di e-book  «Quaderni di Dodis», oltre a tenervi aggiornati su tutte le novità dei DDS. Si tratta della prima applicazione per iPhone di un gruppo di ricerca in storia contemporanea in Svizzera ed è disponibile gratuitamente. I DDS vi augurano buona consultazione!

e-Dossier: La morte di Stalin – Lo sguardo dei diplomatici svizzeri

Il 5 marzo 1953 morì il dittatore sovietico Giuseppe Stalin

«La nostra corona, molto pesante ma pure molto bella munita di un nastro bianco e rosso e con le parole scritte in lettere dorate “Il Consiglio federale svizzero”, era portata da due robusti sovietici. Dietro – scrive il Ministro di Svizzera a Mosca Camille Gorgé nel suo rapporto a Berna del 10 marzo 1953 – camminavamo io, mia moglie ed i miei collaboratori (dodis.ch/9028, originale in francese).»

Pagine

Abbonamento a Front page feed